KEN LOACH, uno dei registi più amati di sempre, presenterà la rassegna a lui dedicata MARTEDI' 15 DICEMBRE alle ore 20,30  dialogando con Gian Luca Farinelli, direttore della Cineteca di Bologna.

Autentico, emozionante, lucidissimo. Da oltre 50 anni Ken Loach porta sul grande schermo la working class, raccontando le vite degli ultimi, dei dimenticati e dei più vulnerabili, storie di dignità e riscatto umano che entrano nel cuore per non uscirne mai più. La scelta costante di temi sociali e politici è il segno distintivo che lo ha reso uno dei registi più riconoscibili e amati in tutto il mondo, oltre ad essere uno dei cineasti europei più apprezzati dalla critica.
Sono innumerevoli i riconoscimenti che Ken Loach ha avuto nel corso della sua carriera: oltre ad essere uno dei pochi registi ad essere stato premiato due volte per la Palma d’oro, tra i vari premi il Leone alla carriera ricevuto dalla Mostra del Cinema di Venezia, l’Orso d’oro alla carriera ricevuto al Festival di Berlino, il Pardo d’onore dal Festival di Locarno e il Premio alla carriera dei prestigiosi EFA.
MioCinema presenta al pubblico una retrospettiva di alcuni suoi film come Terra e libertà, Sweet Sixteen, Il vento che accarezza l'erba (Palma d’Oro al Festival di Cannes 2006), Il mio amico Eric, La parte degli angeli e Io, Daniel Blake (Palma d’Oro al Festival di Cannes 2016), insieme ad altri titoli, tutti espressione di un cinema impegnato, attento all’attualità e carico di umanità.
Ecco seguito i titoli della rassegna:

Io, Daniel Blake (2016)
Jimmy’s Hall (2014)
La parte degli angeli (2012)
L'altra verità (2010)
Il mio amico Eric (2009)
In questo mondo libero (2007)
Il vento che accarezza l’erba (2006)
Un bacio appassionato (2004)
Sweet Sixteen (2002)
Paul Mick e gli altri (2001)
Bread And Roses (2000)
My Name Is Joe (1998)
Terra e libertà (1995)